Un robot a ponte copre l’intero volume della camera di sabbiatura. Le principali direzioni dei movimenti sono longitudinale, verticale e orizzontale. A seconda dell’applicazione sono presenti fino a 8 assi.

Ogni robot è progettato su misura per adattarsi alla camera di sabbiatura del cliente. Scegliendo tra una gamma di diversi bracci telescopici e bracci snodati, si può creare la combinazione adatta. Nel sistema si possono integrare ugelli singoli o doppi con un diametro di 12 – 19 mm alimentati con pressione fino a 10 bar.

Blastman B20S

Blastman B20S è un robot a ponte con bracci telescopici e bracci snodati. Il robot ha un’ottima capacità di accesso e può sabbiare i pezzi più complessi. Può raggiungere anche l’interno dei vagoni ferroviari attraverso finestre o altre aperture e sabbiare le superfici interne. Esempi di applicazioni sono materiale rotabile ferroviario, strutture in acciaio di grandi dimensioni e grandi fusioni.

Blastman B20C-S

Blastman B20C-S ha una cabina di controllo mobile, che si muove longitudinalmente con il robot. La cabina può essere ruotata in modo indipendente e spostata in senso verticale e trasversalmente nella camera di sabbiatura, per raggiungere ogni parte del pezzo. Dalla cabina dotata di aria condizionata, insonorizzata e a prova di polvere, l’operatore ha una chiara visione del pezzo, sia durante la programmazione del robot in modalità di apprendimento sia durante la sabbiatura dei singoli pezzi in controllo manuale.

Blastman B20LW

Blastman B20LW è un robot a ponte con 6 assi, con una struttura del braccio più semplice rispetto a B20S. Esempio di applicazioni sono materiale rotabile ferroviario, strutture in acciaio di grandi dimensioni e fusioni.